[RISOLVERE I PROBLEMI CAMBIANDO MENTALITÀ (step 2/4)]

SCEGLI UN PROBLEMA CHE TI AFFLIGGE DA TEMPO, uno di quelli che ti sei quasi rassegnato a subire e che ti sembra irrisolvibile.

FATTO?

Ti darò alcuni suggerimenti pratici che puoi utilizzare per sbloccare la situazione.

Sono concetti generalmente validi e che puoi applicare a qualsiasi problema tu stia vivendo in questo momento.

La tua attività fatica a decollare?

Hai una relazione insoddisfacente?

Sei in crisi con un tuo collega o con un tuo familiare?

Non riesci a tornare in forma fisicamente?

Hai difficoltà a vivere un benessere emozionale?

I suggerimenti che ti darò oggi e nei prossimi giorni, sono molto validi in tutte le situazioni,basta semplicemente metterli in PRATICA.

Perchè?

Perchè quando vuoi risolvere un problema, c’è bisogno di fare un cambio di mentalità.

È molto importante iniziare a pensare in maniera DIVERSA rispetto al modo di pensare che ha creato il problema.

Il Mentalcoaching si basa esattamente su questo.

Acquisire un punto di vista diverso, che porta a compiere azioni diverse e, di conseguenza, anche i risultati saranno diversi rispetto a quelli che si hanno ottenuto fino a quel momento.

Se ti guardi intorno ti rendi conto che molte persone hanno difficoltà a capire e a consapevolizzare questo concetto.

Cambiare mentalità, cambiare modo di pensare, non è semplice.

Bisogna abbandonare dei punti di vista che magari non ti aiutano a risolvere il problema, ma che ti vengono “spontanei” perché ormai ti ci sei abituato.

Ed è fondamentale abbracciarne altri che hanno il grosso pregio di avvicinarti alla soluzione ma che all’inizio generano resistenza perché rappresentano un cambiamento.

E il cambiamento generalmente “spaventa”, ritrovandosi alla fine a ripetere

le stesse azioni anche quando ormai è evidente che non funzionano, trascinandosi così i problemi all’infinito.

Mi segui fino a qui?

Per esperienza ho imparato che ci sono alcuni punti di vista “universali” che, una volta mollati, faranno una gran bella differenza nella tua vita.

Il secondo punto di vista da cui “staccarsi” è il :

“…E MA SE POI NON CI RIESCO…?”

Anche questo concetto è molto semplice da capire, un po’ più complesso da attuare, perché ha a che fare con una cosa che ci hanno istallato fin da bambini:quello del TERRORE di sbagliare e di sentirsi sbagliati o inadeguati perché non siamo riusciti nell’intento.

Ti ci ritrovi?

Ora, se ti fermi un attimo a pensare in maniera logica e razionale, ti rendi immediatamente conto che non agire perché hai paura di fallire non è esattamente un ragionamento utile…anzi!!!

Sei d’accordo con me?

Perché alla fine, quando ci mettiamo a fare qualcosa può succedere che:

1) Riusciamo nell’intento e risolviamo il problema e/o raggiungiamo il risultato.

2) Non riusciamo a risolvere il problema completamente e/o raggiungiamo in parte il risultato MA almeno abbiamo imparato qualcosa che ci verrà utile per le prossime esperienze.

Cosa accade invece quando rimaniamo bloccati dalla paura e non agiamo perché “non sappiamo se ci riusciamo”?

Due cose, una brutta l’altra peggio!

1) La cosa brutta è che ti teniamo il problema finché viviamo o almeno finché non ci decidiamo a fare qualcosa di diverso e non raggiungeremo mai i risultati che vogliamo raggiungere.

2)Ma la notizia ancora più brutta è che ci siamo fatti paralizzare dalla paura e la prossima volta che ci troveremo in una situazione simile cosa accadrà?

Probabilmente reagiamo nella stessa maniera, rimanendo paralizzati dalla paura di sbagliare senza fare nulla di utile e concreto!

Non c’è niente di peggio che insegnare al tuo cervello a perdere e ad abituarlo a NON fare fatica!

Cambio di mentalità suggerito:

Ti ricordi quando hai imparato a guidare la macchina?

Ecco!

Ogni cambiamento e miglioramento che avviene grazie ad un nuovo apprendimento dovrebbe essere vissuto con lo stesso atteggiamento.

ATTEGGIAMENTO DI CURIOSITÀ, EVOLUZIONE E ORIENTATO AL RISULTATO.

❤️🌻👣

martinacarrarocoach.com

Martina Mental-Coach Carraro

#100per100martina #tiallenoallafelicità

0 visualizzazioni

Martina Carraro-SPORT&LIFE MENTAL COACH

©2019 di Martina Carraro SPORT & LIFE MENTAL COACH.